SGONFIAMOCI DOPO LE FESTE (si ma quando finiscono?)


03 Jan
03Jan

Sentirsi una palla cicciosa dopo le feste? 

NORMALE MA NIENTE PANICO.

 

Prima di tutto non sei ingrassato ventotto chili in tre giorni, è impossibile. La sensazione di pesantezza che avverti è data dal fatto che alcuni cibi erano più saporiti e più salati del solito, mangiando in ristorante o da amici, capita, ma le feste sono fatte per questo, per trasgredire un po. Depurarsi è il primo pensiero, ma come?

Prima di tutto bevendo molta acqua e iniziando ad eliminare qualche cibo “spazzatura” insieme ovviamente alle bevande gasate.

Alcuni di questi cibi che sto per elencarti potranno aiutarti a fare pace con te stesso, o te steso, dipende da come hai passato le feste e da quanto hai esagerato.

Zenzero, Barbabietole rosse, ricche di antiossidanti, Lenticchie, Carciofi che sono anche diuretici il Curcuma in sostituzione del sale sono alcuni esempi di quello che potresti usare per riprendere un’alimentazione corretta.

Ovviamente la passeggiata è d’obbligo, riprendere l’attività fisica idem, il senso di colpa alcune volte gioca brutti scherzi influendo anche sull’umore, non sia mai che ci si rattristi per frivolezze come questa, quindi sereni, dieci giorni e ritornate più belli di prima.

Come recito e scrivo in altri post, un bicchiere di acqua tiepida con limone per iniziare la giornata è decisamente cosa buona e giusta. Ottime anche le tisane, quelle digestive al finocchio ad esempio.

Molte persone, “detto barbaramente”, fanno la cazzata di DIGIUNARE, nulla di più sbagliato. Dopo aver dato così tanta bontà di cibi e sapori in pochi giorni, eliminare di “botto” quel ben di Dio, non farà altro che favorirvi un effetto contrario, ossia quello di ingrassare.

Bisogna compensare, scegliendo gli alimenti giusti e mangiando regolarmente, il pancino o pancione ritornerà perfetto come prima di iniziare queste tanto amate e odiate feste.

Uova, verdure crude, yogurt, carni bianche, pesce o latticini magri frutta e verdura limitando i carboidrati potrebbe essere un’idea per ricominciare, velocizzando il vostro recupero.

In poche parole NO FRITTI, SALUMI, INSACCATI, FORMAGGI GRASSI, DOLCI, TORTE DELLA NONNA, DELLA ZIA E DELLA VICINA, a meno ché non siate ancora in “giostra” in quel caso, non ci posso far nulla….

Buona ripresa a tutti, me compreso J

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.