Il RISCALDAMENTO e lo STRETCHING FINALE


20 Jun

Quanti di noi fanno riscaldamento prima di iniziare l'attività fisica E IN QUANTI ? qualcuno starà pensando ai preliminari nel sesso, no, non stiamo parlando di quello, stiamo parlando di sport, ma ci sei andato vicino perchè cmq sono importanti quanto quello :-) :D

Non ci vuole molto e non ci prende tanto tempo, io lo chiamo attivazione. Dieci quindici minuti di camminata blanda, corsetta sul posto, piccole circonduzioni con le spalle, controllo della respirazione e camminata veloce, insomma il tutto mira a far aumentare la temperatura corporea facendo affluire il sangue nelle zone sottoposte a stress, tipo tendini e legamenti, che, rispetto ai muscoli sono meno irrorati e soggetti a traumi...

RISCALDATI PRIMA DI INIZIARE , CI URLAVA MAMMA, NONNA, NONNO, BABBO, tranne qualcuno, in molti lo diciamo per sentito dire o tanto per dire.....

L'importanza del riscaldamento dunque per uno sportivo è fondamentale e mira come accennato a inizio pippone a preservarci  da eventuali infortuni, oltre ai tendini e i legamenti. Dietro ad un inizio "spumeggiante" (partendo a tappo) si nascondono traumi muscolari, contratture e stiramenti, insomma, vi ho convinto? Nessuno è escluso, nessun vaccino, pro e neofiti in questo sono uguali, devono "attivarsi" 

Per un ciclista può essere la passeggiata con chiacchiera sul percorso, per un maratoneta la corsetta blanda prima di attivare il proprio orologio da polso e iniziare la corsa e per un pugile i colpitori prima di salire sul ring. Ci sono tanti modi di riscaldarsi, più o meno simili tra loro. 

STRETCHING FINE ALLENAMENTO 

Facciamo un piccolo riassunto anche su questo, iniziando dai polpacci che si possono allungare utilizzando un classico scalino o una base rialzata, bastano anche due o tre minuti, a seguire la muscolatura anteriore della coscia, il quadricipite. Per allungare questa parte, bisogna portare il tallone vicino al gluteo tenendo il piede con la mano e mantenendo il busto eretto come se stesse passando la donna o l'uomo della tua vita. Se avete un tappetto da palestra o anche un asciugamano e volete finire in bellezza, posizione preghiera mussulmana con fronte poggiata in terra, spalle e braccia rilassate con i palmi delle mani vicino ai fianchi e rivolti verso l'alto in totale abbandono. 


Ho fatto un vero riassunto tralasciando le terminologie tecniche che non ci servono, quello che ci serve, è solo un bel riscaldamento prima di iniziare qualsiasi cosa. 



 

Commenti
* L'indirizzo e-mail non verrà pubblicato sul sito Web.